Colpo alla tabaccheria con inseguimento: bottino lasciato sull'auto rubata

Per sfuggire a piedi alla morsa dei carabinieri attraverso la campagna, i tre criminali hanno abbandonato sul veicolo le sigarette prelevate: la Fiat Punto inoltre era stata portata via a Desenzano lo scorso aprile

Il colpo ai malviventi era anche riuscito ma, nella fretta di sfuggire alla morsa dei carabinieri, il bottino è stato abbandonato nell'auto, che peraltro è risultata essere stata rubata lo scorso aprile scorso a Desenzano. 
Proseguono le indagini dei militari sul furto compiuto ai danni dell'edicola-tabaccheria Prandini, situata a Cassone, nel comune di Malcesine, avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì. 

IL COLPO - Intorno alle 2.30 tre criminali hanno forzato la porta d'entrata con un piede di porco e in pochi minuti hanno arraffato sigarette e il poco denaro presente, prima di darsi alla fuga. Il sistema dall'allarme, collegato al telefono del proprietario, ha fatto si che questo arrivasse sul posto in pochissimo tempo: da lì è partita la chiamata al 112, con i carabinieri che si sono messi subito sulle tracce dei ladri. 

L'INSEGUIMENTO - Alle 3 circa, la Fiat Punto nera incriminata è stata intercettata a Pai dagli uomini della stazione di Torri del Benaco, che hanno dato il via all'inseguimento. A quel punto è stata inoltrata la chiamata ai colleghi di Peschiera, che hanno allestito un posto di blocco a Garda, forzato però dai malviventi. La caccia allora si è spostata dalla Gardesana alle vie più interne della zona lacustre, con i malviventi che, dopo aver anche speronato l'auto di pattuglia, hanno deciso di abbandonare il proprio mezzo e di scappare a piedi nelle campagne limitrofe, riuscendo a far perdere le proprie tracce. 

Nel veicolo sono stati abbandondati un'ottantina di pacchetti di sigarette, mentre sarebbero piuttosto ingenti i danni subiti dalla tabaccheria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

Torna su
VeronaSera è in caricamento