menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvata in Consiglio la cessione della quota di comproprietà della colonia estiva di Ceriale

Due soli i voti contrari e un astenuto: "Il compendio – ha spiegato l’ass. al Patrimonio Edi Maria Neri – non viene utilizzato già da molti anni dalla maggior parte degli enti comproprietari e risulta attualmente versare in stato di abbandono e degrado"

È stata approvata dal Consiglio comunale di ieri sera, con 25 voti favorevoli, 2 contrari ed 1 astenuto, l’alienazione della quota di comproprietà di competenza del Comune dell'immobile presente nel Comune di Ceriale (Savona), sul lungomare.

In passato lo stabile era stato adibito a colonia climatica, il suo assetto proprietario risulta ripartito per il 50 per cento in capo alla Provincia di Verona e per l'altro 50 per cento tra tutti i novantotto Comuni del Veronese in altrettante quote proporzionali e distinte, delle quali quella del Comune di Verona è pari al 17,26 per cento. Il compendio immobiliare è costituito da un fabbricato principale - ex colonia vera e propria -, da un attiguo edificio di servizio di più modeste dimensioni - ex alloggio di custodia -, nonché da un’ampia area cortilizia di pertinenza.

«Il compendio – ha ricordato l’assessore la Patrimonio Edi Maria Neri – non viene utilizzato già da molti anni dalla maggior parte degli enti comproprietari e risulta attualmente versare in stato di abbandono e degrado. L'immobile, inoltre, implica per il Comune costi annui sul fronte tributi e spese varie, che rendono ancor meno conveniente il mantenimento della proprietà sua sopravvivenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento