Cronaca

Si intrufola nel letto dalla vicina, condannato per violenza sessuale

I fatti si sono svolti a Cologna Veneta nel 2016. L'uomo è un cittadino indiano di 37 anni e la vittima è una marocchina 41enne

Foto di repertorio

Un cittadino indiano di 37 anni, ieri 14 dicembre, è stato condannato ad un anno e otto mesi di reclusione per violenza sessuale. La vittima è la vicina di casa dell'uomo, una donna marocchina di 41 anni.

I fatti si sono svolti a Cologna Veneta nel 2016, come riportato da TgVerona. La donna stava dormendo nel suo letto quando è stata svegliata dal 37enne. L'uomo non solo era riuscito ad entrare nella casa della vicina, ma si era anche messo sotto le coperte mentre lei dormiva, toccandola nelle parti intime e cercando di denudarla. La 41enne, una volta sveglia, si è liberata dalla presa dell'uomo e lo ha poi denunciato.
Diversa la versione fornita dal cittadino indiano, il quale sosteneva di trovarsi nell'abitazione della donna per saldare un debito per una prestazione sessuale. Versione che non è stata creduta dal giudice che lo ha condannato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si intrufola nel letto dalla vicina, condannato per violenza sessuale

VeronaSera è in caricamento