Cologna Veneta, controlli e sgomberi di polizia locale e carabinieri

La presenza di stranieri senza fissa dimora è preoccupante per la popolazione residente e le forze dell'ordine provano a porvi rimedio con i mezzi a loro disposizione

Una situazione che è stata definita incancrenita e a cui le forze dell'ordine provano a porvi rimedio con i mezzi a loro disposizione. Ma pensare che il problema si possa risolvere con una prolungata serie di controlli e sgomberi è probabilmente un eccesso di ottimismo.

A Cologna Veneta la presenza di stranieri senza fissa dimora è preoccupante per la popolazione residente. Gli episodi di disturbo della quiete pubblica sono più che frequenti e alle volte, complice anche l'eccesso di alcol, i litigi degenerano in risse violente, come è capitato lo scorso 25 agosto.

Il problema però non è solamente di ordine pubblico e non si possono scaricare tutti gli oneri sulle forze dell'ordine. Servirebbe una risposta più ampia e strategica per provare a risolvere le varie criticità alla radice. Nel frattempo carabinieri e polizia locale svolgono i loro servizi. Nella notte tra l'1 e il 2 settembre, i militari di Cologna Veneta insieme ai colleghi di Minerbe e Legnago hanno controllato il paese per otto ore, chiedendo documenti a circa una quarantina di cittadini marocchini, denunciando un giovane per furto aggravato e ispezionando due negozi.

Ieri, 4 settembre, i carabinieri hanno affiancato i vigili urbani in un servizio di controllo nei luoghi generalmente utilizzati dai senza fissa dimora per dormire o bivaccare. Controlli che hanno portato a diversi sgomberi in diversi punti del territorio comunale di Cologna Veneta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento