menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provano a scappare ma uno viene preso: ha mezzo etto di hashish

I carabinieri di Cologna Veneta hanno notato i due giovani nella zona dell'ufficio postale e hanno deciso di eseguire un controllo. Non appena viste le divise però, i due ragazzi hanno iniziato a scappare

Le attività di contrasto allo spaccio di droga tra i giovani proseguono ininterrottamente da parte delle forze dell'ordine. 

Nel pomeriggio di martedì, i carabinieri di Cologna Veneta hanno notato un paio di ragazzi che si aggiravano nel parcheggio dell'ufficio postale di via Rinascimento con fare sospetto, decidendo così di sottoporli ad un controllo. I due, alla vista delle divise, hanno deciso di darsi alla fuga, ma uno di loro è stato raggiunto e fermato: dopo aver vinto la sua resistenza, i militari lo hanno sottoposto ad una una perquisizione, trovandolo in possesso di 60 grammi di hashish suddiviso in 2 bustine.
B. M., cittadino marocchino, classe 1992 e incensurato, senza fissa dimora e senza documenti, è stato quindi immediatamente portato in caserma per gli accertamenti di rito, per poi essere accompagnato presso la Compagnia di Legnago per il fotosegnalamento e posto nelle camere di sicurezza, prima di essere portato in Tribunale a Verona nella mattinata di mercoledì, per sostenere il giudizio per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento