menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cologna, notte di controlli dei carabinieri. Una denuncia e un negozio chiuso

Un 21enne marocchino è stato denunciato a piede libero per furto aggravato, mentre nell'esercizio chiuso vendevano kebab e sono state riscontrate numerose violazioni alle norme igienico-sanitarie

Una notte di controlli quella vissuta dai carabinieri a Cologna Veneta circa dalle 20 di venerdì 1 alle 4 di sabato 2 settembre. Controlli scattati per rispondere ad una situazione di disagio denunciata dalla cittadinanza. È preoccupante per i residenti la situazione generata dai frequenti capanelli di cittadini, spesso stranieri, senza lavoro e senza fissa dimora, che complice l'alcol si rendono protagonisti di episodi di molestie o nel peggiore dei casi di violenza. Ma i militari di Cologna, Minerbe e del Radiomobile di Legnago non si sono limitati a controllare le persone e sono anche intervenuti in alcuni luoghi di ritrovo.

Diversi gli esiti dei controlli. Un 21enne marocchino è stato denunciato a piede libero per furto aggravato. La vigilanza di un supermercato lo aveva visto scappare con una caffettiera in tasca. Dopo una breve ricerca, il giovane è stato trovato e la refurtiva è stata recuperata e riconsegnata.

Tra i luoghi di ritrovo, sono stati ispezionati due negozi dove si vendono kebab. Insieme ai carabinieri c'erano anche degli operatori del servizio igiene dell'Ulss 9. In entrambi gli esercenti sono state riscontrate numerose violazioni alle norme igienico-sanitarie. Per un esercizio è scattata la chiusura oltre ad una multa superiore ai 10 mila euro. L'altro non sarà chiuso, ma anche per lui la sanzione amministrativa è stata salata.

Infine, i carabinieri hanno controllato anche decine di persone, tutte di nazionalità marocchina, che bivaccavano in diverse zone di Cologna Veneta. I cittadini controllati sono stati una quarantina circa e la maggior parte di loro non è risultata in regola con il permesso di soggiorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento