rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Coletto spiega come leggere le bollette

L'assessore provincile all'Ecologia incontra la polopazione di San Bonifacio

Nella sala Rossa del palazzo Scaligero, il vicepresidente e assessore all'Ecologia Luca Coletto ha presentato l'incontro pubblico sul tema “La Liberalizzazione del mercato elettrico e del gas e la lettura delle bollette”, che avrà luogo questa sera, alle ore 20.30, presso la Sala civica “Barbarani” a San Bonifacio.

Erano presenti il sindaco del Comune di San Bonifacio Antonio Casu. Le associazioni che hanno organizzato l'incontro sono: Adiconsum Verona, Confartigianato Mandamento Verona Est, Apindustria Est Veronese, Coldiretti Verona Est, Confcommercio Est Veronese e Consorzio Caem. L'incontro si terrà presso la Biblioteca Comunale di San Bonifacio in Via Marconi.

Presentando l'incontro Luca Coletto ha detto: “L'incontro di San Bonifacio è un servizio che le istituzioni vogliono rendere ai cittadini per avere chiarezza riguardo all'apertura dei servizi privatizzati del mercato elettrico e del gas e fornendo un aiuto valido nella lettura delle bollette. Auspico che iniziative come questa siano estese a tutto il territorio in modo tale da fornire chiarezza nei rapporti tra fornitori e consumatori”.

Sulla stessa linea il sindaco di San Bonifacio Casu: “Il nostro comune ha sposato fin da subito questa iniziativa perchè risulta una grande opportunità al servizio dei cittadini. Si tratta di un momento importante di collaborazione tra i rappresentanti dell'Est Veronese, con la sinergia delle amministrazioni pubbliche e delle organizzazioni di categoria, per trovare insieme una strategia che migliori la raccolta della fornitura dei servizi nel rispetto dell'ambiente. Il Comune di San Bonifacio ha intrapreso un'importante iniziativa di raccolta fondi per la realizzazione di un impianto fotovoltaico presso il parcheggio San Marco. Quest'idea è nata dalla volontà di costruire un servizio della comunità e per la comunità. Un unico impianto capace di fornire energia elettrica a tutti i nostri cittadini in modo pulito e naturale, contribuendo così al progetto mondiale di diminuzione della produzione di gas serra sottoscritto nel protocollo di Kyoto”.


Alla presentazione erano presenti Davide Cecchinato, rappresentante di Adiconsum, Silvano Miniato per Apindustria, Gianni Piubello per Confcommercio, e Luigi Cauchiolo di Confartigianato. I rappresentanti delle associazioni di categoria hanno voluto sottolineare che la scelta del fornitore giusto ricade sul consumatore che deve essere messo nella condizione di poter decidere avendo le corrette informazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coletto spiega come leggere le bollette

VeronaSera è in caricamento