Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca San Michele

Nascondeva un etto di cocaina sotto il sedile e soldi in auto: arrestato dai carabinieri

I militari della stazione di San Michele Extra, lo hanno fermato mentre con la propria auto si dirigeva verso il centro città: il suo stato di agitazione li ha poi convinti ad approfondire il controllo

I carabinieri di San Michele Extra

Un arresto è stato compiuto nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di San Michele Extra, impegnati nei quotidiani servizi di prevenzione e repressione dei reati. 

Una controllo scattato lunedì da una pattuglia, ha portato all'identificazione di un cittadino marocchino classe 1987, pregiudicato e residente in Francia, che al volante della propria auto viaggiava in direzione del centro città. Al momento delle verifiche, l'uomo sarebbe apparso stranamente nervoso ed agitato agli occhi dei militari, che hanno così deciso di approfondire ed estendere il controllo anche al veicolo. In quel frangente lo straniero avrebbe dato l'impressione essere quasi immobilizzato dalla paura e poco dopo le forze dell'ordine hanno compreso il perché di quella reazione: sotto il sedile dell'auto sarebbe stato rinvenuto un involucro contenente 100 grammi di cocaina. Sempre nell'auto inoltre sarebbero stati trovati 1200 euro in contanti
Droga e denaro sono stati sequestrati, mentre l'uomo è stato arrestato e portato nel carcere di Vicenza a disposizione dell'autorità giudiziaria: giovedì mattina il provvedimento è stato convalidato e l'interrogatorio fissato per il 28 maggio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva un etto di cocaina sotto il sedile e soldi in auto: arrestato dai carabinieri

VeronaSera è in caricamento