Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Nascondeva la cocaina nelle mutande: 22enne fermato dai carabinieri

Con sè aveva 17 grammi di stupefacente, poi i controlli sono stati estesi alla sua abitazione dove erano presenti 26 grammi di hashish e un bilancino di precisione, oltre ad un altro grammi di coca

Un giovane veronese, nella mattinata di lunedì, è finito nella rete dei controlli dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Caprino Veronese ed è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente. 
Il 22enne, di Cavaion Veronese, è stato trovato in possesso di 17 grammi circa di cocaina, che aveva nascosto negli slip, nel centro di Affi. Le verifiche dei militari sono state così estese alla sua abitazione, dove sono stati trovati 26 grammi di hashish, un ulteriore grammo di coca e un bilancino di precisione.

Dopo aver trascorso la notte in stato d'arresto presso la propria abitazone, il giovane martedì mattina è stato condotto davanti al giudice del tribunale di Verona, il quale ha convalidato il provvedimento e disposto la liberazione senza obblighi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva la cocaina nelle mutande: 22enne fermato dai carabinieri

VeronaSera è in caricamento