rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Clonava le carte di credito, preso

Si pensa che luomo non abbia agito da solo

I carabinieri si sono fermati ad un bancomat per prelevare e, notando delle anomalie, hanno deciso di controllare l’apparecchio, quando un uomo, Paolo Fundone di 47 anni, si è avvicinato dichiarandosi prima carabiniere e poi vigilante, insospettendo così gli agenti in borghese che lo hanno tratto in arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clonava le carte di credito, preso

VeronaSera è in caricamento