rotate-mobile
Cronaca

Clonava carte di credito e bancomat, arrestato 37enne

Eugen Udrea posizionava un lettore di dati sensibili nella bocchetta di inserimento dello sportello

Installava una specie di "lettore" di dati sensibili nella bocchetta in cui si inserisce il bancomat e poi rubava i codici. Con questo stratagemma, Eugen Udrea, 37enne di origine romena, era riuscito a prelevare o spendere soldi in tutta tranquillità. Il metodo era semplice: la sua apparecchiatura infatti permetteva di memorizzare codici e pin di bancomat o carte di credito contenuti nella banda magnetica.

I clienti, ignari di tutto, in pratica "regalavano" i dati del proprio conto corrente al malvivente, che clonava le carte e poteva usarle a suo piacimento. I carabinieri di San Giovanni Lupatoto lo hanno arrestato e condotto nel carcere di Montorio.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clonava carte di credito e bancomat, arrestato 37enne

VeronaSera è in caricamento