Protesi al ginocchio con procedura robotica. Primi interventi a Verona

Sono stati ben cinque gli interventi realizzati dall'unità di ortopedia e traumatologia della Clinica San Francesco. E il responsabile è il dottor Piergiuseppe Perazzini

Per la prima volta in Italia sono stati eseguiti ben cinque interventi di protesi totale di ginocchio con una procedura robotica. E sono stati eseguiti a Verona, nell'unità di ortopedia e traumatologia della Clinica San Francesco.

Il responsabile degli interventi, come si legge sul sito della clinica, è stato il dottor Piergiuseppe Perazzini che ha commentato: "Questo primato ci pone all'avanguardia nazionale nell'innovazione ortopedica. La possibilità di intervenire con tecniche sempre più precise, meno invasive e meno dolorose, rappresenta una sicurezza per il paziente e consente un più veloce ritorno alla vita familiare, lavorativa e sportiva".

La chirurgia robotica, fanno sapere sempre dalla clinica veronese, rispetto alla tecnica tradizionale, consente di impiantare una protesi totale con una maggiore precisione, un margine di errore ridotto al minimo e un perfetto bilanciamento legamentoso, elementi fondamentali per un rapido recupero funzionale dell'articolazione e per la durata nel tempo dell'impianto. Il sistema con braccio robotico Mako permette di utilizzare la robotizzazione nella quasi totalità dei casi di artrosi del ginocchio.

Ad oggi, presso la Clinica San Francesco, sono stati eseguiti 1.233 interventi di protesi parziale di ginocchio e 459 di protesi d'anca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Folle inseguimento, poi fuga a piedi: carabinieri sulle tracce di una banda di ladri

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento