Intossicati da monossido, quattro adulti e un bambino portati in ospedale

L'intossicazione è avvenuta in via Domegliara a Ponton, frazione di Sant'Ambrogio di Valpolicella. Sono stati trasportati al Magalini di Villafranca, in condizioni di media gravità

Foto di repertorio

Alla mezzanotte di oggi, 7 marzo, due ambulanze del 118 si sono dirette a Sant'Ambrogio di Valpolicella per un'intossicazione da monossido di carbonio. L'intervento è avvenuto in via Domegliara, nella frazione di Ponton, ed ha richiesto l'intervento anche dei vigili del fuoco e dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cinque gli intossicati, quattro adulti ed un bambino, i quali sono stati trasportati all'ospedale Magalini di Villafranca. Le loro condizioni sono state definite di media gravità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento