Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Notte di lavoro intenso per la municipale, fermato un altro ciclista ubriaco

Sale il numero degli interventi della polizia dovuti agli schiamazzi serali nei luoghi di ritrovo dei giovani. Sarebbero una cinquantina in tutto i ragazzi identificati

Aumenta il numero di interventi serali della Polizia municipale per disturbi e schiamazzi provenienti da bar, esercizi pubblici e aree verdi con panchine, luoghi di ritrovo dei giovani. Una cinquantina i ragazzi complessivamente identificati e una ventina gli interventi delle pattuglie effettuati in diverse zone della città tra cui piazza Indipendenza, via Pedrotti, via Da Vinci e via Abba. In via Zenari, a Valdonega, alcuni giovani si erano introdotti all’interno di un parco chiuso. Un residente ha segnalato la cosa temendo vandalismi, ma dai controlli non è emerso nulla tranne l’ingresso nell’area dalla quale i ragazzi sono stati allontanati. Durante il servizio serale le pattuglie sono intervenute anche per un incidente stradale accaduto attorno alle 2.30 all’incrocio tra via Scuderlando e viale dell’Agricoltura. Sul posto un veronese di 45 anni, residente poco lontano, che ha dichiarato di essere stato urtato a bordo della sua bicicletta da un’auto che si è poi allontanata. Sottoposto all’alcoltest l’uomo è risultato positivo, con valori quasi cinque volte superiori al consentito ed è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza. Sul secondo veicolo le ricerche sono in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di lavoro intenso per la municipale, fermato un altro ciclista ubriaco

VeronaSera è in caricamento