rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Veronetta / Piazza San Tomaso

Senza fissa dimora 59enne trovato senza vita vicino alla chiesa di San Tomaso

L'uomo è Cicel Turiceanu ed il suo corpo è stato trovato all'alba dagli operatori di Amia. Forse una caduta o un malore le cause del decesso

Il suo corpo senza vita è stato trovato questa mattina, 10 aprile, davanti alla chiesa di San Tomaso, a Verona, vicino ad una panchina. Cicel Turiceanu, senza fissa dimora di 59 anni, è morto in strada nella notte tra ieri e oggi, forse per una caduta o forse per un malore. Potrebbe dunque servire un'autopsia per stabilire l'esatta causa del decesso.

Il ritrovamento del senzatetto di origine romena, riferito da Ansa, è avvenuto all'alba di oggi. Il corpo, con il volto tumefatto, è stato scoperto dagli operatori di Amia nei pressi della chiesa di San Tomaso. L'uomo aveva problemi di alcol e proprio l'alcol potrebbe averne favorito la caduta vicino alla panchina.

Dopo il ritrovamento e l'accertamento della morte da parte dei sanitari, il corpo di Cicel Turiceanu è stato trasferito all'istituto di medicina legale del Policlinico di Borgo Roma, dove il magistrato potrebbe disporre l'autopsia dopo i primi accertamenti esterni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza fissa dimora 59enne trovato senza vita vicino alla chiesa di San Tomaso

VeronaSera è in caricamento