menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura di via Carducci, lavori finiranno in anticipo: negozianti comunque arrabbiati

Agsm annuncia che i lavori stradali nella via di Veronetta finiranno due settimane prima. Resta la rabbia dei commercianti per i mancati incassi

Il neo presidente di Agsm, Fabio Venturi, annuncia che via Carducci verrà riaperta al traffico con due settimane di anticipo, cioè a fine agosto invece che a metà settembre. Si tratta di una bella notizia ma non sufficiente a placare gli animi di chi nella via ci abita o ci lavora. Infatti, è già la seconda estate che questa zona viene chiusa per i lavori in corso e i cittadini sono sempre più esasperati.

A proposito delle lamentele dei cittadini, come riporta L'Arena, nel sopralluogo effettuato martedì 30 giugno, Fabio Venturi ha dichiarato: "Capisco il disagio di residenti e commercianti. Ma la buona notizia e? che l'intervento durera? meno del previsto. I lavori stanno procedendo spediti e senza intoppi, percio? si puo? rinunciare al margine di tempo che inizialmente era stato preventivato, per sicurezza. Inoltre all’inizio di settembre, a strada gia? riaperta, saranno sostituite le pietre rotte dei marciapiedi, con piccoli cantieri che dureranno al massimo un giorno".

Il quotidiano locale però non riporta sole le parole di Venturi, ma ha raccolto anche le dichiarazioni di chi la via la vive. Gli abitanti lamentano il fatto che "Una volta in via Carducci non c’era un vano vuoto; oggi molti esercenti rinunciano, troppe difficolta?".

Ma ancora più che i residenti, sono arrabbiati i commercianti. L'Arena ha riportato lo sfogo di alcuni negozianti della via, come Antonio Spasaro, macellaio "Sei mesi di lavori in due anni, ma scherziamo? Le spese a nostro carico, pero?, restano le stesse. In questi giorni nel mio negozio non entra nessuno o quasi, potrei chiudere. Potremmo essere contenti se ci dicessero che il cantiere chiudera? domani". Piene di rabbia e delusione anche Giampaola, dell'omonimo negozio di intimo: "L’anno scorso e? stata una disperazione; quest’anno si replica. Adesso vengono a dirci che finiranno i lavori due settimane prima del previsto. Magra consolazione; per me, significa comunque perdere la stagione per l’ennesima volta. Molti negozi lungo la via hanno già chiuso".

Con i lavori di sistemazione dei marciapiedi e di via Paradiso, almeno si è scongiurato il pericolo di dover chiudere nuovamente via Carducci l'estate prossima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo 2021 vincono i Maneskin

  • social

    Nasce a Verona Amagin: il primo gin a base di Amarone

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento