Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Ospedale di Borgo Trento, chiuso il Centro Covid. «Il peggio è passato»

La direttrice sanitaria dell'Aoui Chiara Bovo: «In pneumologia abbiamo un solo paziente in via di dimissione È un grande risultato, frutto del lavoro e della collaborazione di molti volontari e di tanti medici»

Ieri, 20 maggio, l'ospedale di Borgo Trento a Verona ha chiuso il suo Centro Covid. «Ormai il peggio è passato - ha dichiarato ad Ansa Chiara Bovo, direttrice sanitaria dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata (Aoui) - In pneumologia abbiamo un solo paziente in via di dimissione È un grande risultato, frutto del lavoro e della collaborazione di molti volontari e di tanti medici, anche da altri reparti».

Il reparto di pneumologia di Borgo Trento era stato trasferito nel Centro Covid dell'ospedale a metà marzo, dopo aver visto raddoppiare i posti letto a disposizione per far fronte all'emergenza. Il direttore del reparto Claudio Micheletto, sempra ad Ansa, ha aggiunto: «È stato uno splendido gioco di squadra. Sono stati due mesi estremamente intensi e di straordinario lavoro di cui serberemo il ricordo, soprattutto delle tante guarigioni, con medici e operatori sanitari in prima linea in condizioni di emergenza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Borgo Trento, chiuso il Centro Covid. «Il peggio è passato»

VeronaSera è in caricamento