rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Via Antonio da Legnago

Ciclabile di Montorio di nuovo chiusa. Da sostituire le assi di legno usurate

Prevista una spesa di 50mila euro dall'assessore Pisa per i lavori in un tratto in via Antonio da Legnago. Non sarà l'ultima, perché nuovi interventi sono previsti nel 2017

Per motivi di sicurezza, è stato chiuso in questi giorni un tratto della pista ciclabile di via Antonio da Legnago, che collega Verona a Montorio. Lo ha comunicato l’assessore alle strade Luigi Pisa, spiegando che "si tratta di una struttura in legno realizzata più di 15 anni fa, per questo di anno in anno stiamo sistemando diversi tratti usurati dal tempo, dall’utilizzo e dagli agenti atmosferici. Consapevoli della situazione in cui versava la pista ciclabile, già dalla fine dello scorso anno avevamo accantonato l’importo necessario alla sostituzione di una parte delle assi di legno posizionate sulla struttura portante. È già stato presentato anche il progetto esecutivo che prevede una spesa di 50 mila euro e che permetterà entro un paio di mesi di aggiudicare la gara necessaria per il rifacimento e la messa in sicurezza del tratto che nel frattempo si è deteriorato al punto da non essere più agibile. Anche per il 2017 sono previsti lavori di riqualificazione di un altro pezzo di ciclabile".

Per la pista ciclabile si tratta della terza chiusura in meno di un anno e da come lascia intendere l'assessore Pisa non sarà l'ultima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclabile di Montorio di nuovo chiusa. Da sostituire le assi di legno usurate

VeronaSera è in caricamento