rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Valeggio sul Mincio / Via Santa Lucia

Grossi chiodi lasciati su un sentiero di Valeggio, perlustrazione del Comune

L'amministrazione ha inviato due operai per controllare la zona di Santa Lucia ai Monti, dove era stata segnalata la presenza dei pericolosi chiodi

Con due foto pubblicate in un gruppo Facebook, un cittadino ha riferito quanto appreso da un gruppo whatsapp della società ciclistica Barbieri. In sostanza, durante una pedalata in mountain bike su di un sentiero in zona Santa Lucia ai Monti, a Valeggio sul Mincio, i ciclisti hanno trovato una serie di grossi chiodi conficcati in delle placche di legno. Chiodi che avrebbero potuto bucare le ruote delle bici, ma che potevano anche essere calpestati e che quindi avrebbero potuto ferire chiunque.

E proprio grazie alla segnalazione pubblicata su Facebook, l'amministrazione comunale di Valeggio ha appreso la notizia e ieri mattina, 10 gennaio, ha inviato due operai del Comune per una perlustrazione. Durante i controlli, ha fatto sapere l'amministrazione, un residente di Santa Lucia ai Monti ha raccontato di aver trovato queste placche nella sua proprietà e di averne denunciato la presenza ai carabinieri. «Episodi come questi sono molto gravi - ha afferma l'assessore Alessandro Remelli - Ritengo però opportuno che segnalazioni come questa vengano fatte in Comune e al comando di polizia locale, prima che su Facebook, per dare la possibilità a chi di competenza di controllare e sistemare un eventuale disagio».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grossi chiodi lasciati su un sentiero di Valeggio, perlustrazione del Comune

VeronaSera è in caricamento