Maltratta la moglie durante un litigio: marito arrestato dai carabinieri

Le ferite riportate dalla donna sono state poi refertate dai sanitari dell'ospedale di Legnago con una prognosi di 30 giorni. Ora l'uomo non si può più avvicinare a lei e ha il divieto di dimora a Cerea

L'arresto da parte dei carabinieri

Nella notte tra ieri e oggi, 16 e 17 dicembre, una donna di origini marocchine è stata costretta a scappare di casa dopo un'animata discussione con il marito, anch'egli marocchino.

L'uomo, classe 1978 e iniziali E.K.A., regolare in Italia e residente a Cerea, era tornato a casa e, per futili motivi, aveva inveito contro la moglie. La donna, per divincolarsi dal marito che la teneva stretta, ha fatto cadere in terra un vaso che poi ha calpestato. Le ferite da lei riportate saranno poi refertate dai sanitari dell'ospedale di Legnago con una prognosi di 30 giorni.

La donna si è rifugiata nell'abitazione di una vicina di casa da dove ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti subito con un equipaggio della stazione di Cerea ed uno della radiomobile. Il magrebino è stato accompagnato nelle camere di sicurezza della caserma di Legnago dove ha passato la notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stamattina, E.K.A. è stato condotto davanti al giudice Camilla Cognetti. Il processo è stato fissato per il prossimo 8 gennaio. Per l'accusato è scattato il divieto di dimora a Cerea ed il divieto di avvicinamento alla parte offesa e ai luoghi da lei frequentati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento