menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strappa via la borsa ad un'anziana, viene inseguito e fermato dai cittadini

Il borseggiatore è stato inseguito fino alla stazione di Cerea, dove i due testimoni lo hanno bloccato in attesa dei carabinieri precedentemente allertati: per il delinquente si sono aperte le porte del carcere

Grazie al senso civico di alcuni cittadini che hanno assistito al borseggio, un criminale è stato assicurato alla giustizia nella serata di sabato. 

Erano da poco passate le 21, quando un'anziana 85enne di Cerea stava passeggiando in via Della Libertà e all'improvviso si è vista strappare via la sua borsa da un uomo che si è subito dato alla fuga con il bottino. Due testimoni che hanno assistito al fatto però si sono subito lanciati all'inseguimento del delinquente, riuscendo a bloccarlo nei pressi della stazione ferroviaria, dove alla fine è stato ammanettato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnago, che nel frattempo erano intervenuti. 
L'uomo, un marocchino classe 1985, senza fissa dimora e nullafacente, pregiudicato per reati predatori e denunciato a piede libero lo scorso anno sempre per analoghi illeciti penali, è stato dunque dichiarato in arresto per furto con strappo e ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Compagnia di Legnago. Nella mattinata di lunedì il giudice Carlo Prota ha convalidato il provvedimento e disposto la permanenza fino al 5 settembre, giorno del processo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento