menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Forte Gisella

Forte Gisella

Virus: attività sospese al Cer Forte Gisella per un caso sospetto, si attende esito del tampone

La decisione sarebbe stata presa in via precauzionale in attesa del tampone

Il Centro estivo alle scuole "Rodari" verrà riaperto da lunedì a Verona, così come annunciato ufficialmente dal sindaco scaligero Federico Sboarina. Ma in queste ore starebbe emergendo una nuova problematica, questa volta all'interno del Cer privato al Forte Gisella. Secondo quanto riportato dal quotidiano L'Arena che ha intervistato la titolare del Cer, al momento i familiari dei bimbi che vi partecipano avrebbero infatti ricevuto comunicazione che il Centro sarebbe temporaneamente chiuso per precauzione.

All'origine della decisione vi sarebbe un possibile caso sospetto Covid-19 che riguarderebbe una bimba, la quale a metà settimana avrebbe manifestato un po' di febbre. Il medico di riferimento avrebbe quindi disposto di esegure il tampone per valutare la presenza del virus Sars-CoV-2 e, in attesa dell'esito, i gestori del Cer avrebbero preferito tutelare bambini e operatori sospendendo precauzionalmente ogni attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento