rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Via Caiò

Bloccato tra i rovi di un canalone, vigili del fuoco liberano cavallo disperso

Dopo quasi un mese di ricerche, l'animale è stato avvistato da un gruppo di cacciatori in località Caiò. Con motoseghe, segacci e roncole, i pompieri hanno aperto un varco nella vegetazione e portato in salvo il cavallo

Ora è radioso il volto di Denise perché il suo cavallo, disperso dal 10 ottobre scorso sulle colline sopra Montorio, è stato ritrovato.

Dopo una caduta per fortuna senza conseguenze, il cavallo si era spaventato e si era allontanato dalla proprietaria con cui era in passeggiata. Per giorni si sono susseguite le ricerche con personale a terra e droni, ma senza risultato.
Quando tutto sembrava ormai finito, ecco la sorpresa. Ieri, 4 novembre, un gruppo di cacciatori ha avvistato in località Caiò un cavallo tra i rovi di un canalone e ha dato l'allarme. I pompieri sono intervenuti con due squadre ed hanno raggiunto l'animale, provvisto ancora di sella e finimenti. Con motoseghe, segacci e roncole, i vigili del fuoco hanno aperto un varco nella vegetazione, portando in salvo il cavallo sulla strada dopo aver fatto breccia nel bosco per circa 1 chilometro.
Visitato dal veterinario il cavallo è apparso in salute ed è tornato con Denise nella sua stalla a Trezzolano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato tra i rovi di un canalone, vigili del fuoco liberano cavallo disperso

VeronaSera è in caricamento