Cronaca

Catene da neve: da oggi sempre a bordo dell'auto, almeno fino a marzo 2013

Parte oggi l'ordinanza contro il maltempo invernale, diffusa analogamente anche in tutti i 42 comuni interessati al fine di non creare incomprensioni come era successo l'anno passato

Oggi, nella sala Rossa del Palazzo Scaligero, l'assessore alla Manutenzione e Progettazione viabilistica Carla De Beni, ha presentato i provvedimenti presi in sinergia con i Comuni veronesi per ridurre disagi e rischi stradali nel periodo invernale. Erano presenti anche Anna Maggio, Comandante della Polizia Provinciale, e Luca Baldani Guerra, segretario Sezione Trasporti di Confartigianato. Hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni di: Bardolino, Bosco Chiesanuova, Cavaion Veronese, Cerro Veronese, Dolcè, Grezzana, Pastrengo, Rivoli Veronese, Roncà, San Mauro di Saline, San Zeno di Montagna, Sant'Ambrogio di Valpolicella.

IL PROVVEDIMENTO - Dal 15 novembre al 15 marzo 2013 è obbligatorio avere a bordo le catene o montare i pneumatici da neve sulle strade provinciali anche in assenza di precipitazioni. Durante la stagione invernale, infatti, le condizioni meteo avverse fanno perdere l'aderenza degli autoveicoli alla strada. L'utilizzo di idonei pneumatici o catene da neve garantiscono motricità e  minori spazi di arresto in frenata. Si tratta, quindi, di strumenti indispensabili per la sicurezza stradale. 

I COMMENTI - L'assessore De Beni ha così spiegato la decisione: “Entra in vigore oggi l'ordinanza neve, che quest'anno ha un'importanza fondamentale per lo spirito di condivisione con la quale è stata costruita. Fino al 15 marzo del 2013 sarà obbligatorio viaggiare sulle strade provinciali con catene da neve a bordo o pneumatici invernali correttamente montati sugli autoveicoli. L'ordinanza interessa le strade provinciali che attraversano 42 Comuni, i quali hanno predisposto un provvedimento analogo sulle strade comunali per mandare un messaggio univoco ai cittadini. Lo scorso anno c'erano state inconprensioni poiché si stabiliva l'obbligo di montare le catene solo in caso di precipitazioni nevose. Quest'anno, invece, abbiamo esteso l'obbligo a tutta la stagione in condivisione con i soggetti deputati al controllo e alla sicurezza stradale. Sono stati coinvolti anche i sindaci dal momento che l'automobilista difficilmente si accorge della differenza fra strada provinciale e comunale. Una regola chiara e uguale per tutti è garanzia di sicurezza e di circolazione agevole, senza intoppi o disagi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catene da neve: da oggi sempre a bordo dell'auto, almeno fino a marzo 2013

VeronaSera è in caricamento