Castagnaro, allacciati illegalmente a contatori Enel. Arrestati in quattro

I carabinieri hanno fatto visita al campo nomadi di Menà per verifiche e controlli da cui è emerso che tre uomini e una donna avrebbero rubato energia elettrica

I carabinieri di Castagnaro ieri mattina, 16 febbraio, hanno fatto visita al campo nomadi di Menà per alcune verifiche e controlli. Proprio durante questi controlli è stato scoperto che tre uomini e una donna avrebbero rubato energia elettrica, essendosi allacciati illecitamente a due contatori Enel. I quattro dimorano in 3 distinte roulotte e in un'unità abitativa. Le loro iniziali sono A.E., uomo del '90 agli arresti domiciliari, A.G., uomo del '92 agli arresti domiciliari, A.M., uomo del '95 anche lui ai domiciliari, e A.D., donna del '68 sottoposta all'obbligo di presentazione ai carabinieri di Castagnaro.

Tutti e quattro sono stati identificati e fotosegnalati. Due hanno trascorso la notte nelle camere di sicurezza dei carabinieri di Legnago e gli altri due sono stati portati in quelle dei militari di Verona. Oggi, 17 febbraio, è prevista l'udienza di convalida e la direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento