Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Nuovi 12 casi di positivi al coronavirus a Verona: in Veneto si sale a quota 488 

Nel territorio veronese salgono a quota 49 i contagiati dal virus "Sars-CoV-2"

Coronavirus - foto Ansa

Sarebbero saliti a 488 i casi positivi al coronavirus in Veneto. Lo rende noto la Regione Veneto, citata dall'Ansa, sottolineando che sono 29 i nuovi casi. Il numero dei decessi sarebbe così salito a 12. Un paziente è infatti morto nelle ultime ore all'ospedale di Treviso.

Tra i 29 nuovi casi, 12 riguardano Verona, 8 Padova, 4 Venezia, 3 Vicenza e per 2 è in corso l'assegnazione. Nel complesso il territorio veronese conterebbe dunque 49 soggetti positivi al virus "Sars-CoV-2", mentre fino a ieri se n'erano registrati 37. Secondo tali dati, sarebbero poi 27 i malati attualmente in terapia intensiva, 2 in più rispetto al precedente report.

I pazienti degenti con "Sars-CoV-2", nel caso specifico della provincia veronese, sono 10 per quel che riguarda l'Azienda ospedaliera universitaria Integrata di Verona-Borgo Roma, con un aumento di 4 casi rispetto a ieri. Nessuno di questi risulta essere in terapia intensiva, dunque le loro condizioni di salute si possono presumere non particolarmente gravi. Altri 3 pazienti degenti con "Sars-CoV-2" sono all'ospedale di Legnago, mentre ulteriori 3 sono ricoverati all'ospedale "Sacro Cuore Don Calabria" di Negrar ed in entrambe le circostanze nessun paziente risulta al momento in terapia intensiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi 12 casi di positivi al coronavirus a Verona: in Veneto si sale a quota 488 

VeronaSera è in caricamento