Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

In Veneto 1.023 positivi al coronavirus: Verona a quota 110 casi e aumentano anche i ricoveri

Salgono a 49 i ricoveri totali nel territorio veronese, in intensiva uno nuovo a Peschiera

Interno ospedale - immagine d'archivio

Aumentano ancora i casi di persone positive al virus "Sars-CoV-2" in tutto il Veneto secono i dati forniti nel bollettino di questa mattina, mercoledì 11 marzo alle ore 7.30, dalla Regione Veneto. Rispetto ai 913 casi di ieri, si è passati oggi a 1.023, contando così una variazione di 110 positivi in più. Il numero maggiore di casi resta sempre nella provincia di Padova con 284 soggetti positivi (+43), mentre per quel che riguarda la provincia di Verona è stato registrato un incremento di 4 unità per un totale di 110 casi di persone positive al coronavirus.

Per quanto concerne la situazione dei ricoveri in tutto il Veneto, si è passati dai 233 di ieri sera, ai 262 pazienti in area non critica (+29), mentre sono nel complesso 68 quelli che necessitano di cure in terapia intensiva, uno in meno rispetto a ieri sera.

Nel territorio veronese i ricoveri in area non critica sono attualmente 40, rispetto a ieri 5 in più nel complesso e distribuiti come segue: 19 in ospedale a Borgo Roma, 5 all'ospedale di Legnago, 3 all'ospedale di Villafranca di Verona e 13 all'ospedale "Sacro Cuore Don Calabria" di Negrar dove si è registrato un incremento di +6 nuvi pazienti. Per quanto riguarda i pazienti che invece necessitano di cure in terapia intensiva nella provincia di Verona si è saliti a quota 9 nel complesso (+1 rispetto a ieri), con 3 ricoverati in Borgo Roma, 1 all'ospedale di Borgo Trento, 3 a Legnago, 1 al "Sacro Cuore Don Calabria" di Negrar e, infine, 1 nuovo ricovero in intensiva all'ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda che finora non era risultato coinvolto. Nel complesso i ricoverati totali, tra area non critica e terapia intensiva, in tutto il territorio veronese sono dunque 49, 6 in più rispetto ai 43 di ieri sera.

Nel complesso in Veneto è salito a 29 il numero dei morti, con 3 nuovi decessi rispetto a ieri di pazienti positivi al virus "Sars-CoV-2" (+2 a Padova e +1 a Treviso), mentre il numero dei dimessi è ad oggi salito di una unità toccando quota 54.

(FONTE DATI REGIONE VENETO)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Veneto 1.023 positivi al coronavirus: Verona a quota 110 casi e aumentano anche i ricoveri

VeronaSera è in caricamento