San Bonifacio, CasaPound chiude la stazione. "Degrado intollerabile"

L'azione simbolica e provocatoria è nata dopo una rissa tra senzatetto. Alessandro Signorato: "Siamo in balia di risse e rapine fra immigrati e bande di sbandati"

CasaPound Verona ha chiuso simbolicamente la stazione di San Bonifacio. L'azione è avvenuta in seguito alla rissa tra senza tetto avvenuta in stazione dopo Santo Stefano. Un caso che non è l'ultimo, basta ricordare il tentato stupro avvenuto sempre alla stazione dei treni di San Bonifacio agli inizi di dicembre. L'azione di CasaPound è provocatoria e vuole denunciare una situazione definita inaccettabile.

Da tempo ormai San Bonifacio - ha afferma il consigliere comunale del gruppo misto, ex Lega Nord e passato recentemente a CasaPound, Alessandro Signorato - è in balia di risse e rapine fra immigrati e bande di sbandati. L'ultimo episodio ha visto come conseguenza il danneggiamento di una vetrata della porta d’ingresso. Con questa azione vogliamo continuare la nostra dura opposizione allo stato di degrado generato dall'amministrazione targata Partito Democratico. La situazione infatti non è più tollerabile: buonismo e prediche non sono più sufficienti o accettabili, ed i cittadini sono oramai esasperati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

casa-pound-stazione-san-bonifacio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento