menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Agrivalli (Foto Gmaps)

Agrivalli (Foto Gmaps)

Casaleone: la morte sul lavoro del 73enne Aldo Berti, caduto da una scala

L'imprenditore si era costruito una carriera nel mondo della lavorazione e del commercio dei cereali ed è deceduto nell'azienda del figlio con cui collaborava

Viene ricordato come un grande lavoratore, Aldo Berti, l'imprenditore di 73 anni morto ieri, 17 marzo, in un incidente avvenuto nella ditta del figlio con cui collaborava, la Agrivalli di via Ravagnana, a Casaleone.

A trovare il corpo senza vita dell'uomo sono stati alcuni dipendenti della ditta, come scritto da TgVerona. L'uomo era salito su una scala per dare un'occhiata ad un macchinario usato per essiccare la soia. Berti, infatti, si era costruito una carriera nel mondo della lavorazione e del commercio dei cereali. E le sue orme erano state seguite anche dai figli.

Aldo Berti è caduto dalla scala per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri. Potrebbe essere stata una distrazione, oppure un malore che in quel momento si trovava solo. I militari però non escludono anche l'ipotesi di una scossa elettrica, trasmessa dal macchinario all'uomo. Cadendo, l'uomo ha battuto la testa e quando il suo corpo è stato ritrovato probabilmente il 73enne era già morto.

I soccorsi sono stati comunque chiamati. I sanitari del 118 hanno solo potuto constatare il decesso. Mentre ai tecnici dello Spisal e ai carabinieri di Sanguinetto spetta ora il compito di ricostruire quanto avvenuto per far luce su un altro triste caso di morte sul lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento