Cronaca San Bonifacio / Corso Venezia

Strani movimenti nella casa sfitta: senzatetto arrestati grazie a una segnalazione

Quando i vicini hanno notato quelle ombre nell'abitazione non hanno perso tempo e hanno avvisato il 112 che ha mandato subito sul posto una pattuglia a controllare la situazione

I vicini sapevano che quella casa non era abitata al momento e quando hanno visto due persone aggirarsi al suo interno hanno immediatamente chiamato i carabinieri. 

Una pattuglia quindi è arrivata all'abitazione poco dopo le 14 del 6 gennaio e, una volta entrati, gli uomini dell'Arma ci hanno messo poco ha trovare le due persone che avevano provocato l'allarme: si trattava di due uomini di origine marocchina, del 1980 e del 1983, senza fissa dimora e pregiudicati, alla ricerca di un riparo dove passare la gelida notte invernale. I due pensavano di essere al sicuro tra le mura della casa, priva attualmente di abitanti, ma non hanno fatto i conti gli altri residenti, che hanno subito notato l'anomalia. 
I senzatetto allora sono stati condotti la mattina del 7 gennaio davanti al giudice per la direttissima: il loro arresto è stato convalidato e i due ora dovranno pagare una multa di 400 euro, oltre alle spese legali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strani movimenti nella casa sfitta: senzatetto arrestati grazie a una segnalazione

VeronaSera è in caricamento