menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri nella casa occupata di Bevilacqua

I carabinieri nella casa occupata di Bevilacqua

Blitz dei carabinieri in una casa occupata: quattro persone denunciate

Invasione di terreni ed edifici, furto di energia elettrica ed acqua potabile e danneggiamento, sono le accuse mosse agli individui trovati dagli uomini dell'Arma nell'abitazione di via Roma a Bevilacqua

È scattato venerdì mattina il blitz dei carabinieri di Minerbe, coadiuvati dal nucleo cinofili di Torreglia, in un'abitazione situata in via Roma a Bevilacqua, occupata abusivamente da 4 cittadini marocchini, di cui 3 irregolari.
Dopo l'irruzione, i magrebini sono stati accompagnati nella caserma cella compagnia di Legnago per le previste operazioni di identificazione e denunciati a piede libero per invasione di terreni ed edifici, furto di energia elettrica ed acqua potabile e danneggiamento. Nei confronti dei 3 irregolari sono state avviate le procedure per l'espulsione dal territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento