menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa i carabinieri gli trovano 8000 euro di refurtiva: pregiudicato in carcere

Un'indagine su alcuni furti messi a segno in un centro commerciale, ha portato i militari della stazione di Bussolengo alla porta di un 44enne romeno, che è stato arrestato con l'accusa di ricettazione

Dovrà rispondere del reato di ricettazione un 44enne rumeno, pregiudicato, già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentarsi alla Polizia Giudiziaria, in quanto autore di altri delitti contro il patrimonio ed arrestato dai Carabinieri della Stazione di Bussolengo.
Sabato mattina i militari, nel corso di un’attività d’indagine finalizzata alla ricerca dell’autore di una serie di furti nei centri commerciali, si sono presentati presso la sua abitazione veronese, dove hanno trovato e sequestrato un ingente quantitativo di materiale elettronico e generi alimentari, per un valore di oltre 8000 euro, oltre alla somma contante di 3.300 euro di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza.

La refurtiva corrisponde a quella rubata da un centro commerciale della zona, al quale è poi stata restituita dai militari dell’Arma.
Lunedì mattina si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto, all’esito della quale il giudice ha disposto la custodia in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento