Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Zeno / Piazza San Zeno

Carnevale, eletto Papà del Gnoco. Paolo Fabrello ha la meglio su Lino Mignolli

1.706 voti contro i 1.272 dello sfidante che comunque si è detto commosso per il sostegno. Il nuovo re del Carnevale ha promesso una manifestazione attenta anche ai disabili

Mancava solo lui, e adesso c'è. È stato eletto il 486° Papà del Gnoco. Hanno votato in 3.010, 23 schede nulle, 9 schede bianche. Come riporta L'Arena, Lino Mignolli ha ricevuto 1.272 voti e Paolo Fabrello 1.706, diventando così il successore di Luigi Grassi. L'investitura ufficiale del nuovo re del Carnevale è in programma stasera, 25 gennaio, alle 20,30 nella buvette della Gran Guardia.

Il giorno delle elezioni, ieri 24 gennaio, è stato pieno allegria. Davanti alla Basilica di San Zeno, comprando un piatto di gnocchi si poteva aiutare l'Abeo, associazione che aiuta in bambini in ospedale. E poi maschere, coriandoli, musica e i due condidati che hanno offerto a tutti da bere e da mangiare.

Commosso Lino Mignolli, anche se è uscito sconfitto dalla competizione. Commosso perché comunque non si aspettava un sostegno così grande. Un'ovazione invece per il vincitore Paolo Fabrello, 55 anni, che ha ribadito il programma annunciato in campagna elettorale. Sarà quindi un Carnevale di Verona all'insegna della solidarietà e dell'accessibilità per i disabili. E un segnale arriverà durante la sfilata del 5 febbraio, venerdì gnocolar, quando Fabrello si farà accompagnare dalla figlia sulla sedia a rotelle.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale, eletto Papà del Gnoco. Paolo Fabrello ha la meglio su Lino Mignolli

VeronaSera è in caricamento