Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca San Michele / Via San Michele

Carcere di Montorio, situazione insostenibile: sopralluogo del Ministero di Giustizia

Due incendi in 48 ore e il segretario generale del Sappe chiede un'ispezione del ministro della Giustizia Orlando nella casa circondariale di Montorio. Il 15 ottobre è arrivato il direttore della Direzione generale dei detenuti del Ministero

Il 12 ottobre un detenuto dà fuoco al materasso nella sua cella; 12 agenti della Polizia Penitenziaria intossicati. Il 14 ottobre, si verifica un secondo episodio di violenza da parte di alcuni detenuti del carcere di Montorio. La situazione è sempre più grave nel carcere di Montorio: infuria la polemica
Donato Capece, segretario generale del Sappe ha ravvisato in questi episodi un campanello d'allarme e ha chiesto un'ispezione del ministro della Giustizia Orlando.

L'appello non è caduto nel vuoto e nel pomeriggio di giovedì 15 ottobre, il direttore della Direzione generale dei detenuti e del trattamento del Ministero, Roberto Calogero Piscitello, ha effettuato un sopralluogo nella casa circondariale veronese. Lo riferisce il quotidiano L'Arena, che informa che il funzionario ministeriale ha parlato con alcuni detenuti, probabilmente per capire le motivazioni del disagio, ma non con i rappresentanti sindacali del personale penitenziario.

Sul quotidiano, esprime il proprio rammarico Alfredo Santagata dell'Osapp Verona: "Avremmo voluto parlare della situazione in cui ci troviamo a lavorare. Ad esempio dei 350 agenti solo una cinquantina sono formati per situazioni del genere, avendo fatto corsi antincendio e non abbiamo neanche le mascherine ventilate. I dati parlano chiaro, a fronte di una popolazione carceraria dimezzata, perché nel 2011 il numero di detenuti sfiorava i mille, quindi con una situazione in teoria migliore, gli eventi critici si sono triplicati".

Nel frattempo, coloro che hanno appiccato gli incendi in questi giorni, sono comparsi davanti al giudice per la convalida dell'arresto e a dicembre andranno a processo. Tutto ciò si aggiunge alle condanne che già stanno scontando nel carcere di Montorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere di Montorio, situazione insostenibile: sopralluogo del Ministero di Giustizia

VeronaSera è in caricamento