rotate-mobile
Cronaca Santa Lucia e Golosine / Stradone Santa Lucia

Non possono ritirare la pensione, i carabinieri gliela consegnano a casa. Prima volta in città

La consegna è stata effettuata nel quartiere di Santa Lucia direttamente dal comandante

Nella giornata di ieri, giovedì 23 aprile, i militari della stazione di Verona San Massino spiegano che, per la prima volta in città e come da accordo stipulato tra l'Arma dei carabinieri e Poste Italiane, è stata effettuata la consegna a domicilio della pensione. A ricevere la speciale consegna è stata una coppia di anziani residente in città nel quartiere di Santa Lucia.

Marito e moglie di 81 e 79 anni, per via del lockdown e delle non perfette condizioni di salute, si erano inizialmente trovati impossibilitati ad andare a riscuotere la pensione direttamente all'ufficio postale. Per questo motivo la coppia ha deciso di rivolgersi ai militari e chiedere così l'aiuto dell'Arma dei carabinieri.

Una volta presi accordi con l'ufficio postale di riferimento e compilata la documentazione necessaria, il denaro è stato consegnato direttamente dal comandante della stazione che, inoltre, ha colto l'occasione per scambiare due chiacchiere e portare un po' di compagnia (sempre nel massimo rispetto delle misure di sicurezza sanitaria) all'anziana coppia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non possono ritirare la pensione, i carabinieri gliela consegnano a casa. Prima volta in città

VeronaSera è in caricamento