rotate-mobile
Cronaca Piazza Brà

Feste pericolose: due ragazzi feriti dai "botti" di Capodanno

In Piazza Bra a Verona un giovane ha perso due dita di un piede pestando inavvertitamente un petardo inesploso, mentre a Bardolino un altro ragazzo è rimasto ferito ad un occhio

Nonostante gli avvisi e i provvedimenti portati avanti dalle forze dell'ordine per scongiurare simili episodi, sembra che anche quest'anno qualcuno sia rimasto vittima del fascino di petardi e "botti", finendo per restare ferito in un incidente. Anche la notte di San Silvestro 2012 ha infatti visto alcuni ragazzi coinvolti in imprevisti "esplosivi".

DA PIAZZA BRA A BARDOLINO - Un giovane di 27 anni, residente a Bussolengo, ha perso due dita di un piede dopo avere schiacciato inavvertitamente un grosso petardo lasciato inesploso in piazza Bra. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Borgo Trento. Incidente anche a Bardolino, dove un altro ragazzo è rimasto ferito ad un occhio dopo che un fuoco d’artificio gli è sfuggito dalle mani. Ricoverato al Pronto soccorso di Malcesine, il giovane poi è stato trasferito al reparto di oculistica del “Polo Confortini” all’ospedale di Borgo Trento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste pericolose: due ragazzi feriti dai "botti" di Capodanno

VeronaSera è in caricamento