menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capaci, scarcerato postino veronese "fannullone"

È stato scarcerato postino veronese di 56 anni, che nascondeva a casa sua la corrispondenza che avrebbe dovuto consegnare porta a porta a Capaci. Per lui è stato disposto l'obbligo di dimora a Verona

È stato scarcerato postino veronese di 56 anni, che nascondeva a casa sua la corrispondenza che avrebbe dovuto consegnare porta a porta a Capaci e in alcuni Comuni vicini. Per lui è stato disposto l'obbligo di dimora a Verona.

Nell’abitazione i carabinieri hanno trovato migliaia di lettere, raccomandate, assicurate, carte di credito, atti giudiziari, fatture. Il dipendente è accusato di peculato, violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza, interruzione di pubblico servizio e violazione della segretezza della corrispondenza.

L’uomo si è giustificato dicendo che non era in grado di recapitare tutta la corrispondenza che era eccessiva rispetto alle ore di lavoro che doveva svolgere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento