Cronaca Zai / Via Lussemburgo, 1

Caos in via Lussemburgo: fermato un uomo vicino al Berfi's

Una pattuglia della Squadra Mobile, durante un servizio di controllo, ha portato alla fuga una dozzina di persone, tra le quali una è stata presa e identificata prima di essere portata in ospedale

Durante un servizio di pattugliamento notturno, una volante della Squadra Mobile, ha fermato un cittadino di origini nigeriane, classe 1979, che portava in volto i segni di pestaggio. 

IL FATTO - Intorno alle 4.45 di questa mattina, una pattuglia si stava avvicinando alla discoteca Berfi's, in via Lussemburgo, e a quel punto si è creato un "fuggi-fuggi" generale che non ha potuto non insospettire gli agenti.

IDENTIFICATO - Nel trambusto generale creato da una dozzina di persone, apparentemente di origine straniera, è stato fermato e identificato un uomo di colore, successivamente portato all'ospedale di Borgo Roma per ricevere le cure mediche del caso.

LE IPOTESI - Gli agenti non hanno fatto in tempo a vedere cosa stesse accadendo precisamente vicino alla discoteca, ma l'ipotesi più probabile è quella della rissa, forse un regolamento di conti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos in via Lussemburgo: fermato un uomo vicino al Berfi's

VeronaSera è in caricamento