menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cantieri aperti nelle provinciali del Veronese

Cantieri aperti nelle provinciali del Veronese

Cantieri aperti nelle provinciali del Veronese

Interventi per 400 chilometri e due milioni di euro sul quadrante Sud-Ovest

Via all'inizio dei lavori di manutenzione straordinaria di alcuni tratti stradali del quadrante Sud-Ovest del Veronese. Gli interventi riguarderanno circa quattrocento chilometri lineari di strade e la priorità è assegnata alle pavimentazioni più datate nel tempo, risalenti addirittura al biennio 2001/2002. La mancata esecuzione di qualsiasi intervento analogo nel corso del 2009 e lo stato di avanzato dissesto del manto stradale, dovuto alle avverse condizioni climatiche e all'intensificazione del traffico, hanno evidenziato la necessità di interventi di ribitumatura non ulteriormente prorogabili, al fine di tutelare la sicurezza dei cittadini.

I lavori si svolgeranno in momenti distinti. Si inizierà con la verifica preliminare del sito e con l'installazione del cantiere. Si procederà poi con la fresatura e la bitumatura del manto stradale, cui seguirà il nuovo tracciamento della segnaletica orizzontale. Inoltre, trattandosi di strade di pertinenza demaniale della Provincia, non è stato necessario alcun esproprio. Il tempo utile per portare a termine i lavori è stato stimato tra i settanta e i novanta giorni dalla data di consegna del cantiere. L'intervento è stato approvato nel programma annuale delle opere pubbliche 2009 e trova la necessaria copertura economica, per l'ammontare di due milioni e 297mila euro, nel Piano Esecutivo di Gestione assegnato al servizio viabilità per l'anno 2009.


“I lavori di manutenzione sulle strade provinciali del quadrante Sud-Ovest non sono ulteriormente prorogabili" annuncia Andrea Bassi, assessore alla progettazione viabilistica "Sono stati stanziati nove milioni e duecento mila euro per il progetto complessivo, che comprende anche le strade della zona Nord. Si tratta di opere cicliche di grandissima importanza: buche fastidiose, e talvolta pericolose, mettono a rischio la sicurezza stradale. Abbiamo stilato una lista di interventi prioritari in base al grado di ammaloramento del manto stradale: per questa area Sud-Ovest si interverrà, per esempio, sulla provinciale 2, sulla 22 e la 25 per complessivi 35 chilometri di tracciato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento