Cani da caccia legati a catena: "È vietato". Earth sanziona il trasgressore

Una segnalazione ha portato le guardie volontarie in un appezzamento di terreno a Gazzo Veronese: "La regione Veneto è stata una delle prime regioni a vietare l'utilizzo della catena come ausilio per la detenzione degli animali d'affezione"

È stata una segnalazione a portare il nucleo di vigilanza di guardie giurate volontarie Earth, sezione di Verona, in un appezzamento di terreno a Gazzo Veronese, intorno alle 13 di domenica 4 febbraio, dove erano stati legati a catena oltre 10 cani da caccia. 

"La regione Veneto è stata una delle prime regioni a vietare l'utilizzo della catena come ausilio per la detenzione degli animali d'affezione". Ad affermarlo è Mirko Prevedelli, primo dirigente e coordinatore delle guardie Earth di Verona, che poi prosegue citando la legge in vigore: "Al proprietario o al detentore anche temporaneo di animali di affezione è vietato l’utilizzo della catena o di qualunque altro strumento di contenzione similare, salvo che per ragioni sanitarie o per misure urgenti e solamente temporanee di sicurezza, documentabili e certificate dal veterinario curante".
Senza una motivazione certificata dal vetrinario curante dunque, tale metodo di detenzione è vietato e comporta una sanzione amministrativa di 100 euro. "Oggi pomeriggio (domenica, ndr) - continua Prevedelli - la situazione era a dir poco preoccupante, infatti, erano 10 i cani trovati a catena, abbiamo provveduto a sanzionare il trasgressore fornendo inoltre le giuste prescrizioni al fine che i cani vengano immediatamente liberati e i luoghi di detenzione sistemati a dovere. Continueremo l'attività di vigilanza zoofila, ittica e venatoria su tutto il territorio della provincia di Verona".

EARTH Verona invita i cittadini che rilevassero situazioni di maltrattamenti o detenzione a catena di comunicarlo via mail a earthverona@gmail.com

Cani a catena, guardie EARTH in azione-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • McDonald’s apre a Bussolengo un nuovo ristorante e cerca 40 persone: selezioni al via

Torna su
VeronaSera è in caricamento