Cronaca Dolcè / Via Xi Settembre

Giallo a Dolcé: camionista trovato morto al volante del suo tir

Il mezzo pesante era fermo in via XI settembre con il motore acceso. Assieme alla stradale sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando di Verona, ma le cause del decesso restano ignote

Qualche mese fa si era trattato di un caso di incendio, che era costato la vita ad un lavoratore straniero che passava la notte nel suo camion. Oggi un simile macabro ritrovamento è stato fatto a Dolcé, anche se in questo caso le cause sono ancora da verificare, al momento infatti non si riesce ancora a capire cosa possa aver causato la morte di un camionista scaligero.

IL RITROVAMENTO - Questa mattina, intorno alle undici, mentre svolgeva il suo regolare giro di ronda, una pattuglia della polizia stradale di Bardolino ha notato un mezzo pesante fermo lungo via XI settembre, a Dolcé. Il camion, nonostante fosse a bordo strada, era ancora in moto. Insospettiti, gli agenti si sono avvicinati al veicolo per controllare cosa potesse essere successo. Non avendo ricevuto alcuna risposta dall'abitacolo del tir, i poliziotti hanno aperto lo sportello, trovando il conducente morto sul sedile. Immediata è scattata la segnalazione ai vigili del fuoco del comando veronese, intervenuti sul posto per accertare i possibili pericoli derivanti dal mezzo. Il sopralluogo dei pompieri non ha però rilevato alcuna anomalia e per il momento le cause della morte dell'autista restano sconosciute

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Dolcé: camionista trovato morto al volante del suo tir

VeronaSera è in caricamento