Autostrada A4, camionista ucraino trovato morto in un'area di servizio

Il rinvenimento è avvenuto nell'area Scaligera Ovest, tra l'uscita di Soave e quella di Verona Est, in direzione Verona. Sul posto il 118 con un'automedica e gli uomini della polizia autostradale

L'area di servizio del ritrovamento (foto Gmaps)

Questa mattina, 30 giugno, intorno alle 9.30, è stato ritrovato un cadavere in un camion.

Il rinvenimento è avvenuto nell'area di servizio Scaligera Ovest sull'autostrada A4, tra l'uscita di Soave e quella di Verona Est, in direzione Verona.

All'arrivo dell'automedica del 118, la polizia autostradale era già sul posto. Purtroppo il personale medico ha potuto soltanto constatare il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La persona deceduta è un camionista ucraino e le prime indiscrezioni parlano di una morte per cause naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • «A Verona 140 mila quintali di fragole da raccogliere: servono 3 mila lavoratori»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Da Brescia a Verona, per 15 dottoresse ed infermiere "future spose" in regalo la torta

Torna su
VeronaSera è in caricamento