menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza caldo, la pioggia di domenica ha aiutato. Nessun ricovero

Solo un aumento modesto delle patologie infiammatorie e febbrili nei soggetti a rischio. A comunicarlo è stata la stessa Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata

È bastato il rapido passaggio di una perturbazione domenica 6 agosto per abbassare le temperature e migliorare la difficile situazione legata al grande caldo dei giorni scorsi.

Nei pronto soccorso degli ospedali di Verona i ricoveri correlati al caldo erano aumentati e tra le giornate di venerdì 4 e sabato 5 agosto erano stati ben sette, con un paziente addirittura finito nel reparto di rianimazione. Questo genere di ricoveri, però, non si è registrato nella giornata di domenica 6 agosto. A comunicarlo è stata la stessa Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata.

Nell'ospedale di Borgo Trento, dalla mezzanotte del 6 alla mezzanotte del 7 agosto, gli accessi al pronto soccorso sono stati 283, ma nessun ricovero. Solo un aumento modesto delle patologie infiammatorie e febbrili nei soggetti a rischio. E nello stesso arco di tempo, nessun ricovero neanche all'ospedale di Borgo Roma, dove gli accessi al pronto soccorso sono stati 93.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento