Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Marano di Valpolicella

Cade lungo il sentiero che porta al Ponte tibetano e viene portata in ospedale

In aiuto dell'escursionista, rimasta bloccata in Val sorda, è arrivato il Soccorso alpino, l'ambulanza e l'elicottero del 118, che l'hanno condotta al Polo Confortini

Una donna è stata soccorsa in val Sorda nella tarda mattinata di sabato e portata poi in codice giallo all'ospedale di borgo Trento.
L.V., 61 anni, di San Giovanni Lupatoto, durante un escursione con il marito, era rimasta indietro e aveva sbagliato traccia, mentre stava percorrendo il sentiero che da Malga Biancari porta al Ponte tibetano, situato nella zona di Marano di Valpolicella: cercando di scendere verso il sentiero e riprenderlo è ruzzolata, oltrepassandolo e fermandosi più sotto.
Una squadra del Soccorso alpino di Verona, con due infermieri, ha raggiunto il luogo dell'incidente, dove poco dopo l'eliambulanza ha sbarcato tecnico di elisoccorso e medico con un verricello di 30 metri. Prestate le prime cure, la donna è stata imbarellata e recuperata sempre con il verricello, per essere poi accompagnata all'ospedale di Borgo Trento, per un probabile trauma alla colonna e a un braccio.

IMG-20180623-WA0015-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade lungo il sentiero che porta al Ponte tibetano e viene portata in ospedale

VeronaSera è in caricamento