rotate-mobile
Cronaca Sant'Anna d'Alfaedo

Tragedia in Lessinia: due bambini morti dopo la caduta dal tetto di una ghiacciaia a Malga Preta

Il drammatico episodio è avvenuto nel Comune veronese di Sant'Anna d'Alfaedo. Altri due bambini risultano feriti e sono stati portati in ospedale. Sul posto gli elicotteri di Verona emergenza e Trento

Due bambini hanno perso la vita oggi, sabato 3 luglio, mentre con altri due amichetti pare stessero giocando nei pressi di un'ex ghiacciaia a Malga Preta di sotto. A riferirlo è il Soccorso Alpino e Speleologico Veneto e la notizia è stata confermata anche dai carabinieri di Verona che hanno dato comunicazione dell'incidente avvenuto presso il Comune di Sant’Anna d'Alfaedo.

Due bambini morti dopo una caduta dal tetto di un'ex ghiacciaia a Sant'Anna d'Alfaedo

Altri due bambini feriti, ma non in pericolo di vita

Secondo le prime informazioni disponibili riportate dai soccorritori, l'allarme è stato lanciato attorno alle ore 16 e pare che i quattro bimbi stessero «giocando sul tetto di una vecchia ghiacciaia che ha ceduto», così come riportato nella nota del Soccorso Alpino e Speleologico Veneto. A seguito della caduta, come già specificato, sarebbero due i bambini che hanno perso la vita, mentre gli altri due sono rimasti feriti ma non sarebbero in pericolo di vita (il report del 118 riferisce di "codice giallo" per entrambi i sopravvissuti).

Dramma in Lessinia, due bambini morti ed altrettanti in ospedale: il video dei vigili del fuoco

La ricostruzione dell'incidente

Sul posto sono intervenuti gli elicotteri di Verona emergenza e Trento, oltre a un'ambulanza del Suem 118 ed un'altra ambulanza infermierizzata. Sono poi state attivate le squadre del Soccorso alpino e del Soccorso speleo di Verona.

Anche i militari dell'Arma afferenti alla stazione di Caprino Veronese risultano già presenti sul posto e, in base ad una prima ricostruzione dell'accaduto fornita dagli stessi carabinieri, i bambini deceduti avrebbero entrambi «otto anni» e «sono caduti dal tetto di una ex ghiacciaia» dopo che la struttura che la copriva è franata, quindi a quel punto i bimbi precipitati sarebbero «stati colpiti dalle pietre che ne componevano il tetto». I carabinieri spiegano infine che tutti i bambini coinvolti nell'episodio avvenuto a Malga Preta di sotto «erano con le loro famiglie durante una giornata di svago».

Ad essere allertato è stato anche il personale dei vigili del fuoco che è intervenuto in Lessinia in seguito al crollo del tetto della ghiacciaia, mentre i due bambini sopravvissuti alla caduta e rimasti però feriti sono stati soccorsi ed elitrasportati dall’elicottero del Suem 118 presso l'ospedale di Verona Borgo Trento, dove hanno potuto così ricevere le cure del caso. È stato confermato anche dai carabinieri che i due bimbi feriti condotti in ospedale non si trovano in pericolo di vita. Tutti i coinvolti, sia i bambini purtroppo deceduti che gli altri due feriti, è stato comunicato sempre dai militari dell'Arma che risultano essere residenti nella provincia di Verona.

Due bambini morti sul Corno d'Aquilio, il cordoglio del sindaco Sboarina: «Lutto cittadino il giorno dei funerali»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Lessinia: due bambini morti dopo la caduta dal tetto di una ghiacciaia a Malga Preta

VeronaSera è in caricamento