menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto Facebook - Soccorso Alpino della Sardegna)

(Foto Facebook - Soccorso Alpino della Sardegna)

Cade durante un'arrampicata. Scalatrice veronese ricoverata in codice rosso

Si chiama Giuliana Steccanella e ha 56 anni. Si trovava insieme ad altri scalatori sulla guglia di Preda Longa a Baunei, nella provincia sarda dell'Ogliastra

Ieri pomeriggio, 16 ottobre, una scalatrice veronese, Giuliana Steccanella di 56 anni, è stata ricoverata in codice rosso all'ospedale Brotzu di Cagliari per i diversi traumi riportati in seguito ad una caduta durante un'arrampicata.

La donna si trovava insieme ad altri scalatori sulla guglia di Preda Longa a Baunei, nella provincia sarda dell'Ogliastra. Il loro obiettivo era quello di scalare il monolite sul versante sud. Durante la salita, però, un blocco della parete ha ceduto, colpendo di striscio Giuliana Steccanella e rompondole la corda. La donna è così caduta da un'altezza di 10 metri e l'impatto col terreno è stato attutito da alcuni cespugli.

I compagni di scalata dalle 56enne hanno subito chiamato il 118, che a sua volta ha fatto scattare i soccorsi anche dei vigili del fuoco e del soccorso alpino. Per raggiungere la donna infortunata, i soccorritori hanno dovuto usare un verricello. Una volta recuperata, la scalatrice è stata caricata sull'elicottero dei vigili del fuoco che l'ha trasportata in ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento