Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Michele / Via Aldo Fedeli

Cade in casa e viene soccorsa dopo 36 ore: salvata un'anziana

Eda De Scolari, di 85 anni, rimasta per terra tra le mura domestiche per quasi due giorni, fino a quando, i vicini allarmati, non hanno deciso di effettuare un controllo

Per sua fortuna i vicini si sono accorti che qualcosa non andava da alcune piccole anomalie e hanno di conseguenza avvisato i vigili del fuoco. 

L'INCIDENTE - Eda De Scolari, di 85 anni, deve ringraziare i buoni rapporti con il vicinato per essere ancora viva. La donna infatti è caduta per terra accidentalmente la sera di martedì, nel suo appartamento di via Fedeli a San Michele Extra, senza più riuscire a rialzarsi. L'anziana vive sola da quando è morto il marito e i figli di solito li sente per telefono.

L'ALLARME - I coniugi Marcolini però, suoi vicini di casa e anch'essi ottantenni, hanno notato alcune piccole imperfezioni che li hanno allarmati. Le tapparelle non abbassate nella notte tra martedì e mercoledì, lo zerbino non sistemato dopo che l'impresa di pulizie ha pulito le scale, il telefono che continua a suonare a vuoto. A quel punto, nella mattinata di ieri, insieme ad altri vicini sono andati a bussare alla porta di Eda senza ricevere alcuna risposta, fino a quando non hanno sentito giungere dall'altra parte i gemiti della signora. 

I SOCCORSI - I vicini allora hanno allertato immediatamente i soccorritori. Giunti sul posto i vigili del fuoco hanno forzato la porta d'ingresso trovando la donna riversa sul pavimento. Si trovava li da oramai 36 ore, senza la possibilità di chiedere aiuto o di alzarsi. L'ambulanza arrivata tempestivamente ha poi trasportato Eda all'ospedale policlinico di borgo Roma. Le forze dell'ordine hanno poi provveduto ad avvisare i parenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in casa e viene soccorsa dopo 36 ore: salvata un'anziana

VeronaSera è in caricamento