Corpo senza vita trovato nel lago a Brenzone. Inutili i soccorsi

È stato un passante a segnalarne la presenza. Il cadavere è stato riportato a riva dai vigili del fuoco e dalla guardia costiera. Impossibile rianimarlo per i sanitari del 118

Mezzo della guardia costiera (Foto di repertorio)

È stata la chiamata di un passante questa mattina, 5 luglio, intorno alle 6.30 a far scattare i soccorsi. Un cadavere è stato trovato sulle acque del Lago di Garda, ad Assenza di Brenzone. Gli uomini della guardia costiera e dei vigili del fuoco hanno collaborato per riportarlo a riva, mentre i sanitari giunti con l'automedica del 118 non hanno potuto fare nulla per rianimarlo.

Dopo aver portato a riva la sua salma, l'uomo è stato identificato. È un 68enne di Brenzone e le iniziali del suo nome sono L.C.. Al vaglio degli investigatori, le cause del suo decesso. Non si esclude nessuna pista, ma è certo che l'uomo non è morto durante un bagno, perché è stato ritrovato completamente vestito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento