Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Via del Pestrino

Ripescato il cadavere di un uomo alle griglie del Pestrino: indaga la Polizia

Il rinvenimento è avvenuto nel pomeriggio di lunedì. Il corpo è stato individuato nelle acque del canale Milani a Verona: sull'episodio lavora il personale della Questura di Verona, per cercare di risalire all'identità dell'individuo

Tragico ritrovamento a Verona nel primo pomeriggio di lunedì.
Intorno alle 14.45 il cadavere di un uomo è stato ripescato alla griglie del canale Milani, in località Pestrino. Sul posto si è diretto il personale del 118, che ha solamente potuto dichiarare il decesso dell'individuo, e il personale della Questura di Verona, che ha avviato gli accertamenti per risalire alla sua identità. 

Si tratterebbe di un uomo non più giovanissimo, di età verosimilmente compresa tra i 60 e i 70 anni: la Polizia di Stato verificherà se la tra le denunce di persone scomparse, ve ne siano di riconducibili al corpo ripescato dalle acque. 
A prima vista il cadavere non presenterebbe segni di violenza, facendo ipotizzare dunque che si possa esser trattato di un gesto estremo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripescato il cadavere di un uomo alle griglie del Pestrino: indaga la Polizia

VeronaSera è in caricamento