Cronaca Caprino Veronese / Piazza Roma

Va a caccia nei boschi in Valsorda ma scivola e si spara ad una gamba

Un cacciatore di Caprino è stato trasportato all'ospedale di Peschiera del Garda, dove gli sono stati dati 20 giorni di prognsi, in seguito ad un incidente avvenuto nel corso di una battuta di caccia

Un piccolo incidente che poteva costare ben più caro alla persona rimasta ferita. 
Un uomo residente a Caprino, classe 1949, questa mattina si è diretto in Valsorda per dedicarsi ad una delle sue attività preferite: la caccia. Mentre camminava nella zona in cerca di prede però, forse a causa del terreno scivoloso o magari per una disattenzione, è finito a terra: nel cadere dal suo fucile è partito un colpo, che lo ha colpito ad un gamba. Fortunatamente la ferita riportata non era grave, così il cacciatore è riuscito a tornare al proprio veicolo e ad arrivare a casa, dove è venuta a prenderlo l'ambulanza che lo ha trasportato all'ospedale di Peschiera: qui i medici lo hanno sottoposto alle cure del caso, giudicando le ferite guaribili in 20 giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a caccia nei boschi in Valsorda ma scivola e si spara ad una gamba

VeronaSera è in caricamento